Page 5 of 7 FirstFirst 1234567 LastLast
Results 101 to 125 of 170

Thread: attacco alla neostoria dai soliti noti su tgm on line

  1. #101
    Member
    Gemant's Avatar
    Join Date
    Jul 2001
    Location
    Triest - Italy
    Posts
    3,024
    Quote Originally Posted by uomo_focaccina
    Ma trovatevi una ragazza che vi divertite di più e state meglio!

  2. #102
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,553
    Solo due parole.

    Il tentare di ottenere la ragione in un simile diverbio usando l'argomento massimalista della presunta normalità è patetico. In primis perché un simile diverbio non è territorio di normalità a priori, in secundis perché la normalità è un mero criterio sociostatistico che non garantisce ragione alcuna (spesso, il contrario).

    Ora potrei fare il gran fico e sciorinare i miei principali interessi di filosofia, sociologia, letteratura. Oppure postare un link al mio curriculum professionale, o alle pagine di wikipedia che mi citano? Oppure chiedere alla mia ragazza (che sta ancora dormendo alle mie spalle, pigrona!) di venire qui, registrarsi, e backupparmi per la mia normalità.

    E sempre tutto patetico e risibile sarebbe, perché tanto ciò che è reale è che io -qui ed ora- sto scrivendo questo post, e tanto basta.

    Allora perché lo faccio?

    Lo faccio solo per dire che Gemant, dientro la sua prosopopea, dietro la sua pressoché automitizzazione (ma sempre molto romanzata nei toni, e quindi al confine tra il serio e il faceto), si è dimostrato -e non una volta sola- tra le persone più realmente umili che io abbia conosciuto.

    E sapete perché? Perché a dispetto della sua grande passione, del suo non comune sapere sugli argomenti di cui è realmente esperto, lui ha sempre avuto la forza e la voglia di rimettersi in discussione quando mi è capitato di dimostralo in torto, o comunque in ragione parziaria.

    Questo è veramente non comune, signori. Dico, nella razza umana. Quando uno ha faticosamente costruito un suo mondo di certezze, non le metterà a rischio per niente e nessuno.

    Gemant l'ha fatto, e non una volta sola. Da me pungolato, anche se per lui ero un tempo l'ultimo arrivato, l'ho visto riconoscere la mia competenza senza alcun pregiudizio, mettersi in discussione, cambiare prospettive e modi di giudicare le cose.

    Quando poi trovate una persona capace di fare altrettanto, dico di farlo *davvero*, fatemi un fischio. Perché sono persone rare, e sono pure le migliori.

    Per quanto valgano i miei 2cents, certo.

    G.

    PS
    C'è un altro motivo per cui Gemant vince su praticamente tutti i suoi detrattori, Andro. E il motivo è che lui non esce mai fuori dal suo seminato, non vuole mai retrogiustificarsi alla normalità, alla figheria sociale, a quant'altro che quello di cui parla. E questo è fantastico. Al contrario, chi lo critica più spesso che no lo fa con un cipiglio rivendicativo psicologico che fa subito pensare "latenza -> cattiva sublimazione" a chi abbia letto un pochino di Freud, oltre che di videogiochi.

    Videogiochi Supercorazzati "NeoGeo" = Gemantowned
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  3. #103
    Registered User
    Join Date
    Jun 2007
    Location
    ?

    Posts
    23
    Quote Originally Posted by Shito
    dietro la sua pressoché automitizzazione (ma sempre molto romanzata nei toni, e quindi al confine tra il serio e il faceto)
    "Io sono il re e voi siete feccia" lo chiami romanzato?

    Ragazzo mio Gemant ti ha fatto il lavaggio del cervello....potrà anche essere un mega-esperto del Neo-Geo,ma finchè va in giro a fare l'arrogante....

    PS: ma lui lo sa che il MA non fa più parte di tgm da qualche mese?
    Last edited by uomo_focaccina; 06-18-2007 at 06:15 AM.

  4. #104
    Mr Big's Escort
    ales020's Avatar
    Join Date
    Sep 2005
    Location
    A spalare merda . . .

    Posts
    2,256
    Eppure io pensavo che quello a brainwashare le menti deboli fosse Fran . . .

  5. #105
    Kula's Candy
    SatanaXXX's Avatar
    Join Date
    Jun 2003
    Location
    Practice Mode

    Posts
    290
    Quote Originally Posted by Gemant
    sei bloccato in tredicesima posizione da anni.. dai.. fai qualcosa.... non vorrai mica fossilizzarti così...
    Nah ho già dato, poi veramente non ho più tempo per seguire certe cose e infierire su chi di dovere.
    Mi limito a qualche punzecchiata quando capita.

  6. #106
    Duck King's DJ
    Rengoku's Avatar
    Join Date
    May 2005
    Location
    Italy

    Posts
    1,885
    penso che copioincollerò quel post di shito un pò ovunque ora,
    come sempre è un piacere leggerlo


    I hate everyone equally
    You can't tear that out of me
    No segregation - separation
    Just me in my world of enemies

  7. #107
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,553
    Quote Originally Posted by uomo_focaccina
    "Io sono il re e voi siete feccia" lo chiami romanzato?

    Ragazzo mio Gemant ti ha fatto il lavaggio del cervello....potrà anche essere un mega-esperto del Neo-Geo,ma finchè va in giro a fare l'arrogante....
    Temo di essere io quello che influenza Gemant, e temo che tu non abbia inquadrato la situazione.

    Quanto al particolare, a me non importa nulla che Gemant scriva di essere il super mega esperto di X, specie quando poi si dimostra spesso tale.

    Il punto è che ormai la società è così fottuta dal buonismo imperante che anche solo dire "io so questo, e ne vado fiero" è una forma di 'arroganza'. Ma che significa?

    Inet soprattutto è divenuto un luogo dove se non si scrive IMHO IMHO IMHO ogni righe si viene tacciati di presunzione, e pure questo è ridicolo -IMHO-.

    Quello che conta, per come la vedo io, non è essere finti umili o che: ciò che contaè avere il coraggio di mettere in discussione reale le proprie idee.

    Come dire: "Io penso questo, penso di avere ragione, penso che voi abbiate torto. E nel dirlo accetto di discuterne, e di cambiare la mia idea qualora venissi dimostrato in torto".

    La malnata bugia del "possono avere tutti ragione contemporaneamente" è di fatto ciò che ha ucciso il dialogo reale, nel modo più tremendo: esautorandolo di ogni reale valore, e lasciandone l'impagliato cadavere per il sollazzo degli allocchi.

    Questo io penso, e chiaramente penso di avere ragione.

    Chi volesse provarmi il contrario è il benvenuto.

    Ho letto da parte di Andro una buonissima apertura al dialogo in principio di questo thread, credo che mettendo da parte un'evidente acredine pregressa da parte di tutti (Gemant incluso) si potrebbe trovare un buon terreno di discussione.
    Last edited by Shito; 06-18-2007 at 08:39 AM.
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  8. #108
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,553
    Quote Originally Posted by Gemant
    fortunato è chi riesce a impiegare il proprio tempo rimanendo soddisfatto pienamente di quel che ne ha fatto.
    Epicuro o un qualsiasi eudemone non saprebbe dire di meglio.

    Penso a Kierkegaard, poi penso a tutti gli edonisti tristi in vecchiaia, dal povero Wilde all'ancor più povero vecchio D'Annunzio, e ancor più ti do ragione.
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  9. #109
    Registered User
    Join Date
    Jun 2007
    Location
    ?

    Posts
    23
    Anche io sono soddisfatto di quello che faccio,ma non mi comporto certo come lui.

    anche solo dire "io so questo, e ne vado fiero" è una forma di 'arroganza'. Ma che significa?
    No,no.
    "Io so questo e voi siete delle teste di c***o a prescindere" invece sì.
    Le ricordo che lui ha definito i videogiocatori normali "gente che gioca in maniera impropria".

    Temo di essere io quello che influenza Gemant
    Eh la madonna
    Potresti "influenzarlo" e dirgli di smetterla di fare crociate inutili e continuare con la sua Neostoria,per piacere?

    Solo questo chiedo.
    Last edited by uomo_focaccina; 06-18-2007 at 09:35 AM.

  10. #110
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,553
    Beh, direi che tra 'teste di quiz' e 'giocatori che giocano in maniera impropria', ne passa. Ci passa una coda di paglia, di mezzo.

    Per esempio io, che ho una visione del gaming che è ancora diversa da quella di Gemant, anche se ora lui si è parecchio avvicinato a me, ho spesso criticato altri amici dicendogli che la loro esperienza ludica era "parziaria, menomata, errata" e quant'altro. Tale è il pensiero, implicitamente, e nulla più. Dalla loro (degli amici in questione) reazione se ne deduce piuttosto, per retropsicologia sintomatologica, il loro livello di 'pacifica convinzione' - in questo caso pur per una cosa triviale come i videogiochi.

    Ma sto divagando.

    Per venirti incontro, posso dirti che sì, ho spesso suggerito a Gemant di sottrarsi alla sterile discussione campanilistica, che poi fruttifera mai è, ma tant'è. Non è che difendendo il caro amico lo ritenga perfetto, o esente da difetti o latenze, come pure io stesso non mi credo.
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  11. #111
    Neo Bubble Buster

    Join Date
    Jun 2007
    Location
    on the moon

    Posts
    43
    avevo scritto che salutavo ma invece.....


    Quote Originally Posted by Shito
    Quanto al particolare, a me non importa nulla che Gemant scriva di essere il super mega esperto di X, specie quando poi si dimostra spesso tale.
    tanto qui si va avanti di citazioni
    il saggio è chi sa di non sapere. Lui parla giapponese e ha chattato con 100 e passa milioni di giapponesi vero?



    Il punto è che ormai la società è così fottuta dal buonismo imperante che anche solo dire "io so questo, e ne vado fiero" è una forma di 'arroganza'. Ma che significa?
    e no! qui non si tratta di buonismo, si tratta solo di educazione. un conto è dire "io so questo e ne vado fiero", un altro è sparare "io so questo, voi non capite niente state zitti". Non penso che tu riesca a rimanere tanto calmo davanti ad un simile atteggiamento. Sei invece vuoi comportarti così non ti lamentare poi se la gente ti prende a pesci in faccia o per il culo, devi metterlo in conto.




    Inet soprattutto è divenuto un luogo dove se non si scrive IMHO IMHO IMHO ogni righe si viene tacciati di presunzione, e pure questo è ridicolo -IMHO-.

    Quello che conta, per come la vedo io, non è essere finti umili o che: ciò che contaè avere il coraggio di mettere in discussione reale le proprie idee.

    Come dire: "Io penso questo, penso di avere ragione, penso che voi abbiate torto. E nel dirlo accetto di discuterne, e di cambiare la mia idea qualora venissi dimostrato in torto".

    La malnata bugia del "possono avere tutti ragione contemporaneamente" è di fatto ciò che ha ucciso il dialogo reale, nel modo più tremendo: esautorandolo di ogni reale valore, e lasciandone l'impagliato cadavere per il sollazzo degli allocchi.

    Questo io penso, e chiaramente penso di avere ragione.

    Chi volesse provarmi il contrario è il benvenuto.
    un conto è discutere di questioni tecniche (nel tal schermo del tal gioco compaiono tot sprite) e allora lì non ci piove, è una cosa oggettiva. ma sul fatto se un picchiaduro è più bello di un altro, la trovo una cosa del tutto personale ed è inutile insultare chi preferisce un gioco diverso dal tuo, perchè se lo fai sei solo un povero pirla che non accetta le opinioni altrui.
    se a me non piace una tua direzione di doppiaggio, perchè non posso avere quell'opinione? perchè devo cambiarla?la discussione sarà " a me piace X perchè Y" e non "sei un coglione perchè Z è decisamente meglio, puoi fare molte più cose"; ognuno rimane della sua idea e amici come prima. Non è buonismo è solo sale in zucca.
    a me non frega na sega se tu sei Zul, non devi venire a dire cosa è meglio per me.

  12. #112
    Neo Bubble Buster

    Join Date
    Jun 2007
    Location
    on the moon

    Posts
    43
    Quote Originally Posted by Shito
    Beh, direi che tra 'teste di quiz' e 'giocatori che giocano in maniera impropria', ne passa. Ci passa una coda di paglia, di mezzo.
    intendi che chi non gioca per il record è un codardo?
    eggià chi lavora e poi ha una famiglia ha giusto il tempo da dedicare centinaia di ore in un gioco per il record. Non sono scuse è la realtà dei fatti. Io gioco ormai a livello easy perchè non ho tempo da mettermi lì decine di ore su un solo gioco e voglio godermi anche altri titoli. Non è un modo improprio è solo diverso
    sono codardo perchè gioco cosi? si, beati voi che avete ancora tempo

  13. #113
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,553
    Bentornato Andro.

    Chiaramente i giudizi tecnici hanno da dire con un obiettività che i giudizi di valore non potranno mai vantare. Questo mi pare inoppugnabile.

    Tuttavia, anche i giudizi di valore vorrebbero seguire svariati criteri di valore (a loro volta) che vanno dall'argomentazione del giudizio medesimo (c'è differenza dire A è meglio di B e stop, oppure dire lo stesso e poi argomentare diffusamente e propriamente) alla palesata competenza del giudicante. Credo che con buon criterio non potrai che convenirne.

    Se da un lato è lecito che taluno emetta giudizi di valore in base ai suoi proprio gusti, altrettanto è illecito pensare che i giudizi di ciascuno abbiano lo stesso peso e valore, in tutti gli ambiti.

    So già cosa stai pensando: è difficile valutare la compentenza dell'interlocutore giudicante. Il che è pure vero. Ma è pur vero che spesso tale competenza (o incompetenza) trasuda e emana tra le righe in modo sensibile.

    Delle molte critiche positive e negative che ho ricevuto in una dozzina d'anni, ad esempio, è stato spesso palese quali emanassero da reale cognizione di causa e quali, al contrario, fossero partorite solo dalla voglia di autoeleggersi a critico competente.

    Quanto al citazionismo, mai stato socratico, io. Santippe ne sapeva forse di più, e già la brava Eloisa (dico l'antica, non la novella) ebbe sì mirabilmente a criticare entrambi per la loro sciatteria filosofica. Ma anche Socrate aveva i suoi punti buoni, certo, e tu mi fai gioco quando ti ho detto che proprio Gemant è stato in grando, e grandemente, di riconoscere la sua 'non sapienza' anni fa, quando gli facevo spregiudicatamente notare un certo provicialismo della sua preparazione, e lui si rimetteva in discussione e gioco. Questo io l'ho sentito e apprezzato da vicino.

    La NeoStoria è da questo PDV un testo spurio: ci puoi leggere un'antico incedere giovanile di Marco/Gemant, e poi una successiva rilettura del sé. Come lui stesso ti ha detto resta un documento molto personale e intrinsecamente dedicato a una nicchia di una nicchia.

    Sicuramente Gemant non sa il giapponese, ma ancor più a lui riconosco il merito di essersi dato da fare in mille modi per supplire, surrogare, superare questa sua lacuna liinguistica nell'edificare un ponte verso la fonte degli oggetti del suo interesse. La 'rivoluzione culturale' che ho visto attuarsi nel modulo d'idolatria di Gemant è davvero cosa degna di nota, a mio dire.
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  14. #114
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,553
    Quote Originally Posted by andro
    intendi che chi non gioca per il record è un codardo?
    eggià chi lavora e poi ha una famiglia ha giusto il tempo da dedicare centinaia di ore in un gioco per il record. Non sono scuse è la realtà dei fatti. Io gioco ormai a livello easy perchè non ho tempo da mettermi lì decine di ore su un solo gioco e voglio godermi anche altri titoli. Non è un modo improprio è solo diverso
    sono codardo perchè gioco cosi? si, beati voi che avete ancora tempo

    No, no. no. Ti prego, non tacciarmi di surrettizia malignità che non mi appartiene. Non era affatto questo il modulo con cui mi rivolgevo (e ancora mi rivolgo) a te.

    Intendo dire che se io dico, come dissi: "giocare ai picchiaduro SNK senza capire il parlato è mutilo, giocarci senza cogliere l'afflato socioculturale del giochi è mutilo, perché la SNK è sempre stata una softco subculturale", ci saranno due tipi di astanti.

    Quelli che "chissenefrega".
    Quelli che "selaprendono".

    In genere il secondo gruppo dimostra -retropsicologicamente- una latenza: se fossero in pace col loro modo di fruire i giochi in questione, perché se la prenderebbero quando io sbandiero il mio, denunciando la mia pur negativa opinione sul loro?

    Ecco, dicevo questo. Io non ho mai giocato per il record, e non ho mai condiviso queste posizioni di Gemant. Non ho mai preso 'sul serio' sotto QUEL pdv i videogiochi, e ho anzi 'irriso' il suo 'professionismo nei videogiochi'. Soprattutto, non mi sono mai sentito offeso dalle sue idee.

    Ti prego, non metterti sulla difensiva. Non tornare alla carica con famiglialavoroefigli perché, come dicevo, tutto sommato non è né sensato né dignitoso.
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  15. #115
    Neo Bubble Buster

    Join Date
    Jun 2007
    Location
    on the moon

    Posts
    43
    Quote Originally Posted by Shito
    Bentornato Andro.
    grazie


    Chiaramente i giudizi tecnici hanno da dire con un obiettività che i giudizi di valore non potranno mai vantare. Questo mi pare inoppugnabile.

    Tuttavia, anche i giudizi di valore vorrebbero seguire svariati criteri di valore (a loro volta) che vanno dall'argomentazione del giudizio medesimo (c'è differenza dire A è meglio di B e stop, oppure dire lo stesso e poi argomentare diffusamente e propriamente) alla palesata competenza del giudicante. Credo che con buon criterio non potrai che convenirne.

    Se da un lato è lecito che taluno emetta giudizi di valore in base ai suoi proprio gusti, altrettanto è illecito pensare che i giudizi di ciascuno abbiano lo stesso peso e valore, in tutti gli ambiti.
    quando io dico che la ferrari X è più bella della Porsche Y, il mio giudizio ha lo stesso valore del tuo, non è che il tuo vale un tot in più perchè ti chiami Ferdinand Porsche. é come dire che l'Impreza è più bella rispetto ad una Stratos perchè più tecnologicamente avanzata, i gusti sono gusti, non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace e non tutti i gusti sono alla menta

    So già cosa stai pensando: è difficile valutare la compentenza dell'interlocutore giudicante. Il che è pure vero. Ma è pur vero che spesso tale competenza (o incompetenza) trasuda e emana tra le righe in modo sensibile.
    puoi anche essere l'avvocato più bravo del mondo ma se ti chiami Taormina, la gente da subito la tara, puoi anche segnare il gol alla finale dei mondiali ma sarai sempre quel Materazzi che ha spaccato denti con le gomitate. Questo per dire che puoi essere veramente quello che sa di più di tutti, ma se hai un carattere che rovina tutto la gente, come già detto, tenderà a giudicarti per come ti poni non per quello che sai.




    Quanto al citazionismo, mai stato socratico, io. Santippe ne sapeva forse di più, e già la brava Eloisa (dico l'antica, non la novella) ebbe sì mirabilmente a criticare entrambi per la loro sciatteria filosofica. Ma anche Socrate aveva i suoi punti buoni, certo, e tu mi fai gioco quando ti ho detto che proprio Gemant è stato in grando, e grandemente, di riconoscere la sua 'non sapienza' anni fa, quando gli facevo spregiudicatamente notare un certo provicialismo della sua preparazione, e lui si rimetteva in discussione e gioco. Questo io l'ho sentito e apprezzato da vicino.
    io stesso gli ho dimostrato che non sapeva tutto, ma ovviamente ha minimizzato la cosa dicendo che era una notizia secondaria. Non me ne frega nulla del fatto era solo un giochetto per dimostragli che non sai mai con chi stai parlando; che è stupido trattare tutti quelli dall'altra parte come dei paria che non sono degni, un giorno potrebbe arrivare uno che ti fa battere una nasata senza senso.

    La NeoStoria è da questo PDV un testo spurio: ci puoi leggere un'antico incedere giovanile di Marco/Gemant, e poi una successiva rilettura del sé. Come lui stesso ti ha detto resta un documento molto personale e intrinsecamente dedicato a una nicchia di una nicchia.
    scusa ma quella della giovinezza mi sembra una scusa bella e buona, appunto perchè è cresciuto certe pagine andrebbero cambiate e magari rivedere le proprie posizioni. Non puoi scrivere pagine di insulti verso terzi, farne una pubblicità asfissiante e poi nasconderti dietro il fatto che eri giovane o che è un documento personale, perchè magari la gente citata si incazza e non ha possibilità di difendersi alla stessa maniera.

    Sicuramente Gemant non sa il giapponese, ma ancor più a lui riconosco il merito di essersi dato da fare in mille modi per supplire, surrogare, superare questa sua lacuna liinguistica nell'edificare un ponte verso la fonte degli oggetti del suo interesse. La 'rivoluzione culturale' che ho visto attuarsi nel modulo d'idolatria di Gemant è davvero cosa degna di nota, a mio dire.
    il discorso sul giapponese era riferito al fatto che non può essere sicuro al 100% che in giappone ci sia uno che ne sappia di più e non basta dire "ho cercato" perchè non è che sono tutti lì pronti a rispondere ai tuoi annunci

  16. #116
    Neo Bubble Buster

    Join Date
    Jun 2007
    Location
    on the moon

    Posts
    43
    Quote Originally Posted by Shito
    Ti prego, non metterti sulla difensiva. Non tornare alla carica con famiglialavoroefigli perché, come dicevo, tutto sommato non è né sensato né dignitoso.
    no no nessun difensivismo; questo è un discorso che 90% della gente dei forum non capisce perchè non è nella situazione e quindi andava spiegato perchè si gioca in modo "improprio", alla luce anche "della coda di paglia, e mezzo"

  17. #117
    Kula's Candy
    jhonny d's Avatar
    Join Date
    Jan 2004
    Location
    Italy

    Posts
    291
    Quote Originally Posted by Gemant
    non vedo però auto alcuna, il cui nome del sito fa riferimento....

  18. #118
    Timid Neo Newbie

    Join Date
    Jun 2007
    Location
    ...
    Posts
    5
    Shito, mi piace non tanto quel che scrivi, quanto come lo scrivi. mi riferisco ai primissimi post in particolare, non alle controrisposte. ed è a quelli che risponderò.
    innanzitutto, sono daccordo sul fatto che in molti luoghi di discussione si pretenda un'esagerata rimarcazione che quello che si scrive sono opinioni personali; ma il mezzo è freddo, il tono non si trasmette, gli emoticon sono insufficienti, ed è facile travisare il motore e le intenzioni di chi si legge.
    mi piace come scrivi, dicevo, sembri persona posata e ragionevole, e per questo tenderei a dar maggior peso alle tue parole piuttosto che a quelle di un altro. resta però il fatto che il Gemant che descrivi mi è completamente sconosciuto. la mia (limitata) esperienza con lui (con forse giusto un'eccezione in questo stesso thread) mi ha mostrato una persona aggressiva, arrogante, poco incline al dialogo e per nulla disposta a mettersi in discussione. ovvio che non pretendo che il mio punto di vista sia "più giusto" del tuo, anzi, dal momento che da quanto capisco frequenti i suoi stessi luoghi (virtuali o meno) con una certa continuità, è facile che la tua opinione sia più vicina alla realtà dei fatti di quanto lo sia la mia, seppur magari viziata da un minimo di amicizia, se non affetto.
    ma il punto è: che mi importa sapere che Gemant (o chi per lui) è una persona eccezionale, degna della massima stima, eccetera, se con me non ha mai dato prova di questo valore? non che io debba averne prova per crederci, ma anche supponendo che io voglia farlo, che io decida di sostituire in maniera del tutto acritica la mia opinione su di lui con la tua, alla fine che me ne frega, se su TGM Online è sempre venuto col tono di chi era costretto ad insegnare a dei deficenti? perché tu (pur sempre uno sconosciuto, per quanto posato e ragionevole tu possa sembrarmi) garantisci per lui io dovrei semplicemente pensare che tutto sommato va bene esser preso a pesci in faccia nel "mio forum" (inteso come forum che frequento più assiduamente), senza leggere quello che scrivo, senza darmi la possibilità di avere un'opinione diversa, va tutto bene, dicevo, perché a farlo è una persona sì eccezionale? come se uno sputo in faccia di John Carmack (giusto per fare un nome (spero) noto a tutti) facesse meno schifo di quello di uno sconosciuto...
    ora Gemant ha affermato di essere maturato molto negli ultimi anni, di aver rivisto sensibilmente il suo atteggiamento. bene. come ho già detto, non vedo l'ora di incontrare questo nuovo Gemant.

  19. #119
    Windjammers Wonder
    Mitsu's Avatar
    Join Date
    Nov 2002
    Location
    Treviso
    Posts
    1,378
    Quote Originally Posted by Shito
    Epicuro o un qualsiasi eudemone non saprebbe dire di meglio.

    Penso a Kierkegaard, poi penso a tutti gli edonisti tristi in vecchiaia, dal povero Wilde all'ancor più povero vecchio D'Annunzio, e ancor più ti do ragione.

    aggiungo che in ogni viaggio ogni esperienza viene trattata giustamente come un fatto irripetibile, quindi avere coscienza che quella esperienza seppur ripetuta nei giorni successivi, non sara' mai QUELLA che hai vissuto in precedenza, quindi goderne appieno, ci accompagna in un viaggio, non avere rimorsi, non avere vergogna immaginando che quella cosa sara' irripetibile.

  20. #120
    today forever Fran's Avatar
    Join Date
    Sep 2000
    Location
    .

    Posts
    16,358
    discussione epica

  21. #121
    Kula's Candy
    SatanaXXX's Avatar
    Join Date
    Jun 2003
    Location
    Practice Mode

    Posts
    290
    Gesù Cristo uno apre un topic che parte con le solite croccate di legna su Neo Geo e affini e si trova onanismi furiosi sui filosofi?
    Evabbè

  22. #122
    Par Dak Ral

    Hanzo's reminiscence's Avatar
    Join Date
    Aug 2002
    Location
    Beneath a Steel Sky

    Posts
    70
    Quote Originally Posted by Shito
    La malnata bugia del "possono avere tutti ragione contemporaneamente" è di fatto ciò che ha ucciso il dialogo reale, nel modo più tremendo: esautorandolo di ogni reale valore, e lasciandone l'impagliato cadavere per il sollazzo degli allocchi.
    Questa frase sarà da me riciclata (in qualche occasione, in tutte le salse)
    Ad impossibilia nemo tenetur.

  23. #123
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,553
    Rispondo brevemente a G, ringraziandolo innanzitutto per l'apprezzamento, e poi aggiungendo che la sua logica di pensiero mi pare inoppugnabile.

    Come ho scritto, ho io stesso talvolta criticato, e forse in questo contribuito a smussare, taluni spigoli di Gemant. E come ho già scritto, non è che lo intenda un frainteso martire esente da difetti.

    Ho inteso contribuire in questo thread esprimendo la mia personale opinione su di lui e sul suo scrivere non già per inculcare retoricamente le mie visioni nella mente di altri che non potranno condividerle principalmente per mancanza di pregresso reale, quanto per offrire quantomeno un punto di vista alternativo nella formulazione del giudizio.

    Il tuo proposito volto al futuro, G, mi pare la pià onesta e sensata delle risposte, davvero.
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  24. #124
    New Challenger
    lezard valeth's Avatar
    Join Date
    Jun 2006
    Location
    Innsmouth

    Posts
    29
    Quote Originally Posted by Fran
    discussione epica
    Whoa.

    Cosa si perde a non lurkare tutti i giorni.

  25. #125
    Timid Neo Newbie

    Join Date
    Jun 2007
    Location
    casa di andro

    Posts
    2
    salve a tutti
    seguo queste discussioni da un pò, e non sono mai stato d'accordo su questa cosa della presunta influenza della stampa sulle fortune del neogeo piuttosto che dei suoi giochi in italia. personalmente e conosco decine di persone che la pensano così, ho sempre giocato ai giochi capcom, tanto quanto a quelli disponibili per neogeo reputandoli tutti ottimi titoli, certo non appena questi ultimi hanno raggiunto un livello di qualità analogo (non venitemi a parlare di burning fight o di fatal fury 1 però).

    in ogni caso a me pare che cm abbia sempre dato voti alti ai giochi del neogeo (personalmente sbavai giorni sulla recensione del primo fatal fury, che diciamocelo è un picchiaduro medriocre).

    il problema era il prezzo ed anche la reperibilità, nella mia città, un neogeo "dal vivo" non credo fosse possibile vederlo all'epoca (mentre ad esempio avevo un pc-engine), avrei dovuto ordinarlo per posta e per un ragazzo di 13-14 anni chiedere un acquisto simile 15 anni fa non era semplicissimo, ripeto il problema del neogeo è stato il prezzo e la distribuzione, non certo marco auletta

    aggiungo che la neostoria è un ottimo e ciclopico lavoro, da cui traspare certo una certa sboronaggine di fondo che forse avrei evitato, ma sarebbe anche un grave torto non riconoscere l'impegno e la competenza. su una cosa poi sono assoutamente d'accordo: piermarco rosa è stato uno dei recensori più bravi di quel periodo, ricordo che rileggevo diverse volte i suoi articoli, peccato che ad un certo sia sparito senza spiegazioni, qualcuno sa che fine abbia fatto?
    Last edited by Jack the Kayman; 06-19-2007 at 11:59 AM.

Thread Information

Users Browsing this Thread

There are currently 1 users browsing this thread. (0 members and 1 guests)

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •