Page 4 of 5 FirstFirst 12345 LastLast
Results 76 to 100 of 122

Thread: Lo sterminio dei teneri

  1. #76
    Windjammers Wonder
    Mitsu's Avatar
    Join Date
    Nov 2002
    Location
    Treviso
    Posts
    1,378
    I teneri attirano sempre pubblico :P

    Siamo teneri?

  2. #77
    Duck King's DJ
    Rengoku's Avatar
    Join Date
    May 2005
    Location
    Italy

    Posts
    1,885
    Quote Originally Posted by Shito
    Il tema che tu affronti, ed è il più spinoso, è quel del confine. Del limite.
    ma infatti,
    trattare argomenti 'piani' è piuttosto semplice, è ai limiti che nascono i problemi, ancora meglio quando si tratta di definirne uno come giustamente sottolinei

    Ecco dunque come determinare il limite. Lasciate perdere gli scenziati, persone dalla mente ristretta, specialisti della tecnica, spesso drogati dal loro pur misero deliriuccio di onnipotenza. La scienza serve, e gli scienziati sono -appunto- servi. Sono cani.

    Ai filosofi sta determinare gli ambiti di applicazione della scienza, valutando l'impatto di ogni scoperta in base a canoni etici, giuridici e soprattutto etologici e giusnaturalistici.

    qua vorrei fare un pò di luce,
    in base al tuo ragionamento abbiamo:

    lo scienziato ---> cade nei deliri di onnipotenza
    il filosofo ---> è la guida che mette sulla bilancia tutti i fattori e indica la giusta direzione da seguire nell'applicare la scienza

    ma ragionando all'opposto nn potrebbe essere il filosofo a cadere nei deliri di onnipotenza dovuti ad una sua potenziale maggior razionalità?

    ---------------------

    sull'omosessualità che hai citato:

    caso A

    secondo la scienza il frocio non ha vita lunga xchè è la natura stessa ad impedirgli di prolificare e quindi avere una discendenza

    secondo la ragione bisogna 'compatire' ed accettare comunque la creatura così come è

    caso B

    secondo la scienza il frocio esiste xchè è un dato di fatto

    secondo la ragione il frocio nn deve esistere xchè va contro natura


    credo siano ragionamenti abbastanza comuni

    ora, il mio interrogativo si pone sul tipo di elementi che vanno considerati per fare un'analisi


    in ambo i casi scienza e ragione sono discordanti, wtf?


    I hate everyone equally
    You can't tear that out of me
    No segregation - separation
    Just me in my world of enemies

  3. #78
    il
    Neverland's Avatar
    Join Date
    Dec 2001
    Location
    [H-15] <--> [H-20]

    Posts
    2,846
    ti riplerò shito
    discorso molto interessante e pieni di spunti per fare utili riflessioni.
    non sono d'accordo su molti punti ma capisco il tuo pensiero.

    fran come il solito sprizza egoismo e visuale aperta = 0
    tanto per cambiare, anche se su poche poche non posso dargli torto.
    tipo la storia della fila può essere applicata su tutto:
    chiunque s'approfitti di canali preferenziali senza averne davvero bisogno dovrebbe essere messo in riga a mazzate sulle gengive.

    chiunque.

    Blog-> NevGambler's Diary <- Blog

  4. #79
    ネオジオ
    massimiliano's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    On the green!!

    Posts
    2,819
    Dai ragazzi, si inizia a fare divertente, non mollatemi proprio ora, che sto facendo i popcorn.
    Ok vi dò una mano anche io:

    "bei post fascisti" mi pare sia stato usato con connotazione negativa (come se fosse consolidata nelle basi della discussione...) tipo: fascisti=lameroni .
    Tralasciando l'intrinseca intolleranza rispetto a chi la pensa diversamente, da parte di chi implicitamente sostenga l'assioma comunisti=gente sana, rilancio con una considerazione intimista:

    personalmente morirei tranquillo, il giorno in cui non potendo provvedere a me stesso dovessi realizzare di non poter più raggiungere i miei scopi, poichè prima ancora del corpo, a morire sarebbe l'anima.
    Last edited by massimiliano; 04-10-2007 at 10:10 AM.

  5. #80
    today forever Fran's Avatar
    Join Date
    Sep 2000
    Location
    .

    Posts
    16,358
    haha,dai

    quindi se non ti dò ragione e non sono d'accordo

    ho la visuale aperta = 0

    heh,ti sei dimenticato di dire che voglio sempre solo avere ragione io
    in genere usavi quello come counter

    giuro che non capirò mai cosa c'entrino queste cose,
    non hanno nulla a che fare con il fatto che *GASP*

    ho un'idea diversa dalla tua,punto

    è come se ti dicessi "hai un'idea diversa dalla mia e come al solito ti piacciono le lumache"

    COSA C'ENTRA ???!

    tra 5 volte sarò arrivato ad avertelo detto 100 volte,magari vinco un balloncino

    _____________________


    no ma la cosa irritante del tenero al supermarket è che tipo :

    ecco,io ed altri l'avevamo visto fare la spesa tranquillamente,fermarsi a chiacchierare etc

    e lì non era tenero

    arrivato al momento di pagare e dover fare la fila,all'improvviso era tenerissimo

    gran cornuto del cazzo

    poi inoltre,sebbene io non cederei il mio posto sul bus al tenero

    riesco a capire in qualche modo che sia suppongo sensato nelle teste di altri il fatto che il tenero debba avere un bonus sul mezzo pubblico

    MA AL SUPERMERCATO ????!

    che cazzo di bonus abbisogna al supermercato ?!

    boh,contro-natura tutti
    https://www.youtube.com/user/FranThirdStrike



    - morrissey makes stalking cool and alright and only morrissey can do that -

  6. #81
    Pao Pao Cafe Waiter
    Fugo's Avatar
    Join Date
    Jun 2005
    Location
    Firenze, Italy

    Posts
    1,799
    sul fatto delle "palle al piede", ok, in molti casi è vero.
    Da qui al "devono morire" il passo è molto lungo, però. E, francamente, mi sfugge proprio.

    Se si parla poi di handicap che possono essere legati ad incidenti (e sono tanti), o alla vecchiaia, il discorso prende una forma ancora più strana, secondo me. Voglio dire, quando capiterà a te (la vecchiaia eh, non voglio fare lo jettatore ), la penserai sempre così? Se ti uccidono avranno fatto bene?


    Per dire, a me fanno incazzare buonismi verbali e forme del tipo "diversamente abili" che trovo di un buonismo ipocrita e anzi mi paiono pure offensive sia per chi pèorta 'handicap che per chi non lo porta. Come del resto mi disgusta l'idea dela locuzione "di colore", che cazzo vuol dire? Quando mi guardo allo specchio non vedo un'immagine in bianco e nero. Se io dico negro non intendo offendere (altrimenti direi n* di m*).

    Non darei mai a un down una carica importante, sia chiaro. Considero un bene il fatto che non si possano riprodurre (per quanto mi riguarda, dovrebbero essere ben più le persone che non si possono riprodurre, ma non divaghiamo troppo) Ma con questo, perché non dovrebbero poter vivere? Perché non dovrebbero poter lavorare? Anzi, piuttosto meglio che facciano loro lavori come pulire i pavimenti, lasciando "liberi" quelli che non hanno handicap mentali per ruoli più di concetto. Possono essere socialmente utili (e ci sono "sani" che non lo sono). Poi mi chiedo se gli "anti-teneri", non considerando evidentemente gli handicappati alla stregua di umani, vorrebbero anche la morte degli animali e delle piante.

    Poi se si parla di handicap solo fisici la cosa diventa a me ancora più incomprensibile. Il mondo è pieno letteralmente di menti assolutamente brillanti che sono in sedia rotelle o a cui magari manca un braccio o cose del genere. Eppure tutti godiamo del risultato delle loro opere, se se abbiamo la vita comoda che abbiamo lo dobbiamo in parte anche a gente così.
    Beethoven ha vissuto buona parte della sua vita sordo, vogliamo bandire e mettere al rogo le opere che ha prodotto in quel periodo?
    Edison era sordo pure negli ultimi anni della sua vita, eppure godiamo tutt'oggi dei risultati delle sue invenzioni e scoperte e tutto ciò che ne è derivato.
    E chissà quanti altri ce ne sono stati, mahari meno famosi ma importanti nello sviluppo della scienza e tecnologia attuale.
    Privando il mondo di queste menti probabilmente saremmo indietro rispetto a ora. Probabilmente il Neo-Geo non sarebbe mai stato inventato.
    Rukawa mi deve 5€

  7. #82
    today forever Fran's Avatar
    Join Date
    Sep 2000
    Location
    .

    Posts
    16,358
    Quote Originally Posted by massimiliano
    Dai ragazzi, si inizia a fare divertente, non mollatemi proprio ora, che sto facendo i popcorn.
    Ok vi dò una mano anche io:

    "bei post fascisti" mi pare sia stato usato con connotazione negativa (come se fosse consolidata nelle basi della discussione...) tipo: fascisti=lameroni .
    Tralasciando l'intrinseca intolleranza rispetto a chi la pensa diversamente, da parte di chi implicitamente sostenga l'assioma comunisti=gente sana, rilancio con una considerazione intimista:
    proprio quello che dicevo io

    si percepisce che loro si credono dalla parte del giusto e SFASANO che tu hai un'idea diversa

    e loro sono gli illuminati benpensanti che si riempiono la bocca delle solite parole tipo "rispetto" etc

    eppure neanche riescono a sopportare l'idea di un'altro con un'idea diversa

    io che sono fascista,sono molto più "comunista" di loro

    buffo no ?

  8. #83
    Duck King's DJ
    Rengoku's Avatar
    Join Date
    May 2005
    Location
    Italy

    Posts
    1,885
    Quote Originally Posted by Fran
    riesco a capire in qualche modo che sia suppongo sensato nelle teste di altri il fatto che il tenero debba avere un bonus sul mezzo pubblico
    a parte che i teneri hanno posti a loro riservati ma

    un conto è che sei tu, seduto, a vedere il tenero/anziano soffrire a stare in piedi e chiedi 'tenero, posso darti il mio posto visto che il mio buon cuore mi dice di essere sensibile alla tua condizione?'

    un altro e fottutamente lame è quando il tenerissimo/anzianissimo si avvicina e con superbia dice/hinta 'lasciami il posto'


    più volte mi è capitato che delle vecchie galline mi si piazzassero di fianco a tossire e ad hintare di alzarmi per fargli posto ed io me ne sono infischiato
    altrettante ho fatto il mio dovere di boy scout


    ma poi oh, nei supermercati sono lame anche le signore che ti dicono 'mi faresti passare avanti ho la bambina/cane in macchina e vado di frettissima?' quando magari te hai meno roba di loro nel cestino

    personalmente chiedo di poter passare avanti quando vedo la gente che fa la spesa per un plotone fanculo mica posso stare ai loro comodi quando devo comprare solo un pacchetto di gingomme


    I hate everyone equally
    You can't tear that out of me
    No segregation - separation
    Just me in my world of enemies

  9. #84
    Pao Pao Cafe Waiter
    Fugo's Avatar
    Join Date
    Jun 2005
    Location
    Firenze, Italy

    Posts
    1,799
    Quote Originally Posted by massimiliano
    "bei post fascisti" mi pare sia stato usato con connotazione negativa (come se fosse consolidata nelle basi della discussione...) tipo: fascisti=lameroni .
    Tralasciando l'intrinseca intolleranza rispetto a chi la pensa diversamente, da parte di chi implicitamente sostenga l'assioma comunisti=gente sana
    certamente. Se sei coerente però devi dire le stesse cose di chi scrive "il solito post da comunisti", con connotazione comunisti=lameroni sostenendo implicitamente l'assimoa fascisti=gente sana

    per me è chi sostiene assiomi del genere (da qualunque parte) che dovrebbe morire, altro chei poveri handicappati


    tra i miei amici c'è diversa gente che la pensa diversamente da me
    ma non cadono in generalizzazioni stupide (molto più "tenere" di tante altre cose), così come io non lo faccio. E mi da fastido estremo vederle o snetirle, infatti mi è capitato pure in passato di litigare animatamente con chi la penserebbe in realtà come me ma si appoggiava a cazzate del genere.
    Rukawa mi deve 5€

  10. #85
    today forever Fran's Avatar
    Join Date
    Sep 2000
    Location
    .

    Posts
    16,358
    Quote Originally Posted by Fugo
    cut
    sono d'accordo praticamente su tutto quello che hai detto !

    io personalmente eliminerei solo i teneri lvl 3
    tipo bava,attacchi violenti random,schifo

    i teneri di altro livello ( pur non volendo io personalmente interagire con loro ) non li eliminerei affatto

    ________________________


    faccio una breve riflessione che esposi a non mi ricordo chi qualche tempo fà :

    prendiamo l'esempio degli omosessuali

    io in partenza non avrei proprio nulla contro gli omosessuali
    per me uno è libero di fare ciò che vuole

    questo non significa che approvi i loro atti,ma sono per la libertà personale

    quindi se una persona omosessuale vive la sua vita e la propria sessualità nel suo privato,tutto ok diciamo

    ecco,a me iniziano a girare i coglioni quando uno che fà evidentemente parte di una minoranza e per giunta pure un poco contro natura

    decide di uscire e sbattermi in faccia la sua diversità,in maniera quasi orgogliosa
    come se dovesse dirmi "tiè,sono meglio di te"

    ecco,allora mi gira veramente il cazzo

    allora quando vedo le parate orgoglio gay e carri allegorici con grosse banane e puttane lesbiche vestite in abiti militari e negroni vestiti in pelle che si dimenano alle 3 PM su un fottuto grosso carro in mezzo alla mia città

    in nome di sà solo dio cosa
    per voler dimostrare dio solo sà cosa

    ecco,allora in quel caso dico che li sterminerei tutti

    però inizialmente io non avrei affatto sterminato gli omosessuali

    ma a fronte di determinati atteggiamenti,anche sì
    lo stesso discorso è applicabile a tutto

    loro cercano pian piano di ottenere conquiste,vedi il riconoscimento delle unioni
    venti anni fà o cento anni fà manco potevi dire di essere gay

    oggi,2007,siamo arrivati al riconoscimento - ad una diciamo sdoganizazzione di essi

    ora combattono per adottare dei figli

    e grazie a voi maledetti buonisti del cazzo,forse nel 2027 i gay potranno adottare figli

    nel 2027 sarà considerato normale essere gay e per il 2042 sarà considerato normale essere gay ed adottare figli

    a quel punto ci saranno altri rosicchiamenti della conformità

    e così,piano piano,a forza di piccole concessioni in nome di una becera "correttezza politica"

    la nostra società và allo sfascio

    bravi stronzi

  11. #86
    ネオジオ
    massimiliano's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    On the green!!

    Posts
    2,819
    Quote Originally Posted by Fugo
    certamente. Se sei coerente però devi dire le stesse cose di chi scrive "il solito post da comunisti", con connotazione comunisti=lameroni sostenendo implicitamente l'assimoa fascisti=gente sana
    Certo, la coerenza non è un'opzione, ma un dovere.
    L'onestà intellettuale non la nego a nessuno.


    Quote Originally Posted by Fugo
    infatti mi è capitato pure in passato di litigare animatamente con chi la penserebbe in realtà come me ma si appoggiava a cazzate del genere.
    Evangelist
    Last edited by massimiliano; 04-10-2007 at 10:32 AM.

  12. #87
    today forever Fran's Avatar
    Join Date
    Sep 2000
    Location
    .

    Posts
    16,358
    Quote Originally Posted by Fugo
    certamente. Se sei coerente però devi dire le stesse cose di chi scrive "il solito post da comunisti", con connotazione comunisti=lameroni sostenendo implicitamente l'assimoa fascisti=gente sana

    per me è chi sostiene assiomi del genere (da qualunque parte) che dovrebbe morire, altro chei poveri handicappati

    e toglitela un pò di sabbia,sù

  13. #88
    Pao Pao Cafe Waiter
    Fugo's Avatar
    Join Date
    Jun 2005
    Location
    Firenze, Italy

    Posts
    1,799
    Quote Originally Posted by Rengoku
    un altro e fottutamente lame è quando il tenerissimo/anzianissimo si avvicina e con superbia dice/hinta 'lasciami il posto'


    più volte mi è capitato che delle vecchie galline mi si piazzassero di fianco a tossire e ad hintare di alzarmi per fargli posto ed io me ne sono infischiato
    altrettante ho fatto il mio dovere di boy scout
    Quello da fastidio anche a me, che poi posso anche essere semplicemente sovrappensiero. Un "posso sedermi per favore" non gli costa nulla e sicuramente lascio il posto molto più volentieri.
    Rukawa mi deve 5€

  14. #89
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,552
    Chiaramente ben poco è imputabile al soggetto down. Egli non ha per definizione colpa alcuna, figurarsi dolo.

    Altra cosa è giudicare una società buonista che per chiamarsi 'buona e civile' ESALTA i controvalori. Questo è diverso.

    Come anche per l'omosessualità: nessuno sceglie coscientemente il proprio orientamento sessuale, bon. Io potrei essere un feticista di pinguini zoppi, bon.

    Ma da qui all'esaltazione del comportamento che va contro la logica naturale della nostra razza biologica, dite che ne passa?

    Il singolo omosessuale non è l'omosessualità.
    Il signolo tenero non è la tenerezza.

    Chiaramente si applicano criteri di giudizio diversi per le categorie dei singoli e quelle dei concetti anche cui quei singoli appartengono.

    A Rengoku vedo di rispondere dopo.
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  15. #90
    Krizalid's Fashion Designer
    Master.Jimmy's Avatar
    Join Date
    Sep 2005
    Location
    rome

    Posts
    1,828
    lo scienziato ---> cade nei deliri di onnipotenza
    il filosofo ---> è la guida che mette sulla bilancia tutti i fattori e indica la giusta direzione da seguire nell'applicare la scienza

    ma ragionando all'opposto nn potrebbe essere il filosofo a cadere nei deliri di onnipotenza dovuti ad una sua potenziale maggior razionalità?
    hai detto la prima cosa giusta da quando ho letto il tuo nick, sei vicino ad ottenere i filmati
    Cmq il filosofo si basa su credenze/principi/dicerie dette da altri o propri = PARAOCCHI, crede di essere DIO su stronzate che vanno bene solo a gente PERDITEMPO e incocludente

    Scienza = non gli interessano i fattori, ma denaro e miglior salute per TUTTI, ma cmq ci sono scienziati aimè con paraocchi, non tutti sono LIBERI di pensiero

    sull'omosessualità che hai citato:

    caso A

    secondo la scienza il frocio non ha vita lunga xchè è la natura stessa ad impedirgli di prolificare e quindi avere una discendenza

    secondo la ragione bisogna 'compatire' ed accettare comunque la creatura così come è

    caso B

    secondo la scienza il frocio esiste xchè è un dato di fatto
    Caso A, la vità (longevità) di un frocio è la stessa tua, e la natura gli ha dato TUTTO, dato che può prolificare TRANQUILLAMENTE, non ha problemi ne fisici ne ormonali, solo che gli piace il CAZZO(/culo). Ma se ancora non sai che è pieno di uomini sposati con figli che poi si scopano uomini/trans perchè sono etero repressi, gay non dichiarati, bsx, benvenuto nel 2000. (leggi su wikipedia le differenze se non le sai)
    Non hanno bisogno di compassione, ma vogliono solo che non li prendi per il culo alle spalle o in faccia o li rendi simili a bestie come invece fa Fran, infatti è colpa di gente come lui se siamo sempre così indietro in italia (ora arriva la frase SONO IL MALE) o magari COSI' AVANTI in italia da avere MORALE... DIPENDE DAI PUNTI DI VISTA. Vogliono semplicemente diritti DA ESSERI UMANI.
    Considera che la maggior parte dei geni del passato erano tutti gay.... ma quando ad esempio pensi a leonardo, non dici "omg aveva il culo a doppio senso di marcia", ma dici "cazzo era un genio universale". Quindi di MENO non hanno nulla, al massimo hanno in PIU' ma non è detto. Di sicuro hanno una cosa DIVERSA, mi sembra idiota fargliene una colpa.
    ragione il frocio nn deve esistere xchè va contro natura
    non mi va di perder molto tempo qui, sono entrato su invito di un utente del forum per vedere che stronzate colossali dicevate e la faccio breve.
    - Il MATRIMONIO è contronatura, ma ovviamente voi cattolici MERDA e FILOSOFI che speculano su ste minchiate, lo fate apparire come un VALORE NATURALE.
    Dimostrazione: gli animali MASCHI nella MAGGIOR PARTE DEI CASI, dopo che hanno scopato le vacche in calore, se ne vanno (se solitari) o rimangono nel branco ma di sicuro NON come "omg ho un figlio e una moglie,devo allevarli", ma sono sconosciuti. Anche perchè spesso è la femmine a fare tutto. Un animale può tranquillamente mettere ingravidare altre femmine..... e NON ha alcun vincolo.
    Per chi lo stesse pensando ora, NO, non potete fare come gli animali dato che siete PSEUDO uomini.

    - Mantenere i propri figli fino a 30anni è CONTRONATURA. Stesso motivo di sopra, finito lo "svezzamento" dei figli da parte della madre (che però è un istinto VERSO NATURA/biologico), diventano animali indipendenti. Il padre ovvio che se ne frega appena sei nato, ANZI, i maschi uccidono i cuccioli della femmina con la quale vogliono avere LORO figli.

    - Ciò che spinge i maschi è SCOPARE/in calore, non gliene frega un cazzo agli animali che poi vengono i figli. Devono soddisfare il bisogno + importante dopo la nutrizione, che NON è generare figli (conseguenza), ma soddisfare il fatto che sono in calore (causa). Del resto, cazzo gliene frega a tuo padre se guadagni poco? potrebbe SECONDO NATURA, buttarti fuori di casa.
    Di cose contro natura ce ne sono a bizeffe, ma i cattolici moralisti filosofi merda, hanno il prosciutto davanti agli occhi e guardano CIO' CHE VOGLIONO, NON TUTTO.

    Per quanto riguarda i teneri, il discorso è TOTALMENTE diverso

    Ci sono teneri in grado di lavorare autonomamente e magari in modo cazzuto tipo il fisico/matematico Stephen Hawking, altri che vivono di sussidio/pensione.
    Certo mi ci rode il culo pagare le loro pensioni con le mie tasse e NON producono un cazzo, però scusa che fai lo ammazzi? ma scherziamo? se ti do in mano una pistola hai il coraggio di sparargli a freddo?
    Avere un vecchio è una palla al piede, nn vedo l'ora di vedere che succederà quando TU SARAI VECCHIO (se i tuoi compaesani non ti fanno fuori), e ammetterai "sono un tenero e ora mi SUICIDO/vado negli ospozi per non dare problema ai miei figli"

    ma fran, chi ti dice che tuo padre/fratello non si scopa un altro uomo? ma sapendo che tu sei così, TI DIREBBE MAI LA VERITA' SE GLI PIACESSE IL CAZZO? Ma hai idea di quanti sposati 50enni mettono le corna con uomini e le mogli NON SOSPETTANO NULLA? Guarda che come le donne NON sono tutte puttane, anchei gay NON sono tutti =. Ci sono quelli che cammini per strada e non scommetteresti 1 centesimo sulla loro "frocità", altri effeminati che invece sono etero, sposati con figli, e altri invece effeminati e gay. Non puoi fare di tutta l'erba un fascio

    Questo topic era nato per farsi due risate, ma sta diventando un contenitore di cazzate. Non capisco perchè shito se ne sia uscito con gli omosessuali nel discorso teneri, dato che guadagnano/spendono/producono e se non gli rompi il cazzo, loro non ti danno fastidio. Per lo meno Shito ha espresso un concetto diverso rispetto a fran, anche se non in molti lo avranno colto, sul IGNORAREì non sterminare. Inutile quotarvi le righe

    Colgo l'occasione aimè di dire pubblicamente a Shito di essere offeso, considerando che mi ha sditato + volte su PM, mi ha fatto perdere tempo a lavoro per ottenere info/favori e NON ho avuto uno strancio di riconoscenza minima, anche la patetica e solita parola da 6 lettere che inizia con la G e finisce con la E

    Beh grande

    Torno al mio silenzio e prego quel fottuto utente che mi ha contattato, di non chiamarmi per ste minchiate in un forum di videogames, ma avvertirmi in caso di discussioni serie su nuovi giochi cazzuti in uscita e in vista di approfondimento

    A presto!

    Un Badile per amico

    I can read yuor mind like a newspaper

  16. #91
    Duck King's DJ
    Rengoku's Avatar
    Join Date
    May 2005
    Location
    Italy

    Posts
    1,885
    Quote Originally Posted by Fugo
    sul fatto delle "palle al piede", ok, in molti casi è vero.
    Da qui al "devono morire" il passo è molto lungo, però. E, francamente, mi sfugge proprio.
    nn dico 'devono'
    ma 'sarebbe meglio' che trapassassero

    per loro stessi e per quelli che devono averli sul groppone

    Se si parla poi di handicap che possono essere legati ad incidenti (e sono tanti), o alla vecchiaia, il discorso prende una forma ancora più strana, secondo me. Voglio dire, quando capiterà a te (la vecchiaia eh, non voglio fare lo jettatore ), la penserai sempre così? Se ti uccidono avranno fatto bene?
    dice giustamente massimiliano poco più sopra, io aggiungo

    a me capiterà di certo la vecchiaia, ma oggi, immaginandomi nel corpo che potrebbe essere di mio nonno secondo te come potrei pensarla?
    come nn vorrei averle io certe seccature nn vorrei nemmeno darle agli altri

    che ne so, immagina che un giorno tuo figlio debba stare a casa bypassando la sua vita xchè tu nn riesci a fare centro mentre pisci e debba passare ogni 5 mins dal farmacista per comprare cateteri e pannoloni nuovi

    te saresti contento -con il cervello di adesso- della potenziale situazione di tuo figlio?

    nessuno farà bene ad uccidermi xchè sarò io a nn voler vivere

    dal mio POV a nn riuscire a fare più quello che riesco ora, o a vedere gli altri fare quello che io nn posso nemmeno sognare

    beh, morirebbe la mia anima

    poi un altro discorso potrebbe essere che, nonostante un camion abbia asportato il 95% del mio corpo e che dopo lo shock il mio cervello le ficcherebbe a qualsiasi scienziato, io abbia una -nuova- ragione di vita

    ma di certo nn vorrei vivere come una pianta in un letto con un tubo che mi fa vivere
    o che per farmi fare 2 passi debba avere dietro una squadra predisposta
    eutanasia FTW

    Anzi, piuttosto meglio che facciano loro lavori come pulire i pavimenti, lasciando "liberi" quelli che non hanno handicap mentali per ruoli più di concetto. Possono essere socialmente utili (e ci sono "sani" che non lo sono). Poi mi chiedo se gli "anti-teneri", non considerando evidentemente gli handicappati alla stregua di umani, vorrebbero anche la morte degli animali e delle piante.
    ti potrei rispondere dal punto di vista imprenditoriale
    un tenero nn è un lavoratore, al 90% nn svolge la metà di quello che un normale essere umano può fare
    ciò si trasforma in una perdita per l'azienda, è uno stipendio in più, sono responsabilità in più, devi adattare la tua azienda a poter accogliere il tenero che ti hanno affibbiato, di sicuro devi impegnare forza operaia per controllare che nn faccia cazzate

    si, se poi pensi che mettere a lavorare un tenero come apriporta è dignitoso per lui e per te/l'azienda


    welcome to auto inganno


    I hate everyone equally
    You can't tear that out of me
    No segregation - separation
    Just me in my world of enemies

  17. #92
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,552
    Su una cosa in particolare voglio quotare Fran:

    morte al buonismo conto terzi.

    Esempio:

    una persona come Vladimiro Guadagno è stata VOTATA come RAPPRESENTANTE di molti italiani.

    Notoriamente, Vladimiro Guardagno è un TRANSESSUALE, significa una persona sfortunata che ha gravi disfuzioni sessuale, rifiuta la propria identità sessuale: è un maschio che vorrebbe essere femmina. Questo porta a prendere medicine ormonali che inibiscano il testosterone, al peggio conduce a operazioni che aiutino la TRISTE PANTOMINA DI RECITARE UNA SESSUALITA' CHE NON E' LA PROPRIA.

    Vi svelo un segreto: ci sono cose che non si scelgono: il colore dei capelli e degli occhi, ad esempio. Anche il proprio sesso, non lo si sceglie. Chi ha la disgrazia di non riuscire a vivere col prorpio, beh, sviluppa al minimo gravi scompensi.

    In genere si imbastisce un grosso teatrino per autoingannarsi che vada 'tutto bene'. Farsi chiamare 'transgender' invece che 'transessuale' è una di queste cose: un autoinganno. Fare la vocetta, fare il progressista, fare il fichetto sono tutte tristi teatrate del tutto inutili a coprire la realtà di un uomo sfortunato e triste che prende delle medicine.

    Sappiamo che Vladimiro Guadagno, forse a causa di detti malsublimati conflitti, è andato a battere sul marciapiede, il che non è una cosa bella e fica, ma significa farsi inculare da sconosciuti per soldi, capite?

    OK.

    Ora, a tutti coloro che hanno votato una persona simile, io davvero auguro solo di avere UN FIGLIO COSI'.

    Così magari poi capiscono che prima di fare i fichetti per sentirsi avanti e progressisti dovrebbero pensare a cose vere come la famiglia, e i drammi familiari che dilaniano una società.

    Le belle parole lasciamole alle canzonette di Ligabue, signori.

    Ma tra una smazzata e l'altra, guardiamo la vita per quella che è.

    NO, non la trovate nei programmi della TV italiana.
    Last edited by Shito; 04-10-2007 at 10:40 AM.
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  18. #93
    il
    Neverland's Avatar
    Join Date
    Dec 2001
    Location
    [H-15] <--> [H-20]

    Posts
    2,846
    fran
    non è perchè hai un idea diversa dalla mia che asserisco il tuo "egoismo/visuale 0" ma solo per cosa e come scrivi

    per la storia del supermercato ti do ragione al 100% cosi come il discorso dei posti bus e torno a dire : chi s'approfitta di agevolazioni senza averne davvero bisogno è da prendere a sberle

    per il resto
    fugo superstar

    ma risponderò di mio appena posso

    Blog-> NevGambler's Diary <- Blog

  19. #94
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,552
    Quote Originally Posted by Rengoku

    qua vorrei fare un pò di luce,
    in base al tuo ragionamento abbiamo:

    lo scienziato ---> cade nei deliri di onnipotenza
    il filosofo ---> è la guida che mette sulla bilancia tutti i fattori e indica la giusta direzione da seguire nell'applicare la scienza
    Ci siamo. Valga la pena di citare Brecht, che suggeriva a Fermi di fermare gli studi sulla bomba atomica, e Fermi rispondeva: "eh, ma sono esperimenti così belli...".

    Il problema è che lo scienziato ha una preparazione tipicamente specialistica, ovvero NON olistica. L'olismo è l'unica forma di cultura che porta allo sviluppo dell'intelletto, di cui lo specialismo è notoriamente (?) la tomba.

    ma ragionando all'opposto nn potrebbe essere il filosofo a cadere nei deliri di onnipotenza dovuti ad una sua potenziale maggior razionalità?
    Ho ragione di credere che quando tu dici 'filosofia' intenda l'attività mentale onanistica praticata dei degli stupidi cattocomunisti esaltati. Non è così, per quanto -ahimé- possa apparire. La filosofia altro non è che la coltivazione dell'intelletto, tra cui le attitudini analitiche di cui parli -care soprattutto alla tradizione francese- e molto altro.

    Il filosofo vero in primis è uno scettico e un relativista, indi è più lontano di chiunque altro da delirio di onnipotenza alcuno.



    sull'omosessualità che hai citato:

    caso A

    secondo la scienza il frocio non ha vita lunga xchè è la natura stessa ad impedirgli di prolificare e quindi avere una discendenza
    Non ho detto questo. La speranza di vita di un omosessuale è, aids a parte, la stessa di un eterosessuale. Solo egli non potrà riprodursi NELLA PRATICA omosessuale (è comunque capace di fecondare una donna).

    Ho detto che l'ideale 'comunità tutta omosessuale di razza sessuata' è votata all'estinzione. Questo mi pare implicito nella definizione stessa. Come risultante, nelle razze sessuate ESISTENTI vedrai sempre una rappresentanza MINORITARIA di individui omosessuali.

    secondo la ragione bisogna 'compatire' ed accettare comunque la creatura così come è
    Questo perché, lo ripeto, se l'OMOSESSUALITA' (concetto lato) è antigiusnaturalistica, l'OMOSESSUALE (come singolo individuo parte della sua tollerata minoranza di invertiti) NON lo è.

    caso B

    secondo la scienza il frocio esiste xchè è un dato di fatto

    secondo la ragione il frocio nn deve esistere xchè va contro natura
    Entrambe le cose che hai detto non hanno senso.

    Non è la scienza a statuire cosa esista o meno. Invero, nessuno può farlo.

    Diciamo che nel mondo delle nostre precezioni, se un omosessuale esiste, esiste.

    Ma non vedo a cosa porti questo assunto da solo.

    Secondo la ragione, l'omosessuale esiste 'per natura' come rappresentate di una minoranza invertita in una specie sessuata, quindi il singolo omosessuale esiste con buona ragione.

    in ambo i casi scienza e ragione sono discordanti, wtf?
    Non direi.
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  20. #95
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,552
    Sui discorsi 'fascisti'.

    Davvero prendo l'epiteto come un complimento. Sono da sempre uno studioso della filosofia di Giovanni Gentile, e ritengo -a livello di dottrina politica pura- la 'terza via mussoliniana', ovvero il corporativismo 'menscevico' che emergeva dalla corrente minoritaria dell'Internazionale Socialista, la migliore possibile.

    Ciò detto, come è stato già evidenziato, è buffo leggere nelle parole di un 'tollerante' l'uso di un epiteto simile con intento chiaramente denigratorio.

    Un po' come quello che dice:

    "Io i razzisti li ucciderei tutti".

    Ossimoro FTW?
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  21. #96
    Pao Pao Cafe Waiter
    Fugo's Avatar
    Join Date
    Jun 2005
    Location
    Firenze, Italy

    Posts
    1,799
    Quote Originally Posted by Rengoku
    ti potrei rispondere dal punto di vista imprenditoriale
    un tenero nn è un lavoratore, al 90% nn svolge la metà di quello che un normale essere umano può fare
    ciò si trasforma in una perdita per l'azienda, è uno stipendio in più, sono responsabilità in più, devi adattare la tua azienda a poter accogliere il tenero che ti hanno affibbiato, di sicuro devi impegnare forza operaia per controllare che nn faccia cazzate
    meglio fargli fare un lavoro semplice, che magari non svolgeranno con l'efficacia di un normodotato, che lasciarli a casa a far nulla con l'assegno di sussistenza a spese dei ocntribuenti. No?
    Se si tratta in ogni caso di mestieri estremamente semplici non penso che abbiano particolari problemi a svolgerli. Ovviamente c'è caso e caso eh, ed alcuni meglio tenerli lontani dai luoghi di lavoro, ma credo che molti siano in qualche modo inseribili senza creare troppi problemi.

    si, se poi pensi che mettere a lavorare un tenero come apriporta è dignitoso per lui e per te/l'azienda
    non c'entra nulla il concetto di "dignità", la mia visione è utilitaristica.
    Il "tenero" che è in grado di fare l'apriporta è meglio che faccia quello piuttosto che niente. Non lo puoi certo mettere a fare l'amministratore delegato, ma ha una sua utilità. Utilità per qualcosa che evidentemente serve, senza di lui l'azienda dovrebbe assumere qualcun altro a fare l'aprioirta. Chi ci metti, un neolaureato? Questo sì che sarebbe E uno spreco di risorse da parte dell'azienda, e una posizione degradante pr qualcuno che PUO' fare di più. Il tenero che non può fare di più e che fa quel lavoro invece non si troverebbe in una posizione degradante.
    Questo per come vedo io una società ideale in cui ognuno copre il ruolo che è in grado al meglio di svolgere, secondo le proprie attutudini e le proprie capacità.
    Rukawa mi deve 5€

  22. #97
    Windjammers Wonder
    Mitsu's Avatar
    Join Date
    Nov 2002
    Location
    Treviso
    Posts
    1,378
    Quote Originally Posted by Shito
    Su una cosa in particolare voglio quotare Fran:

    morte al buonismo conto terzi.

    Esempio:

    una persona come Vladimiro Guadagno è stata VOTATA come RAPPRESENTANTE di molti italiani.

    Notoriamente, Vladimiro Guardagno è un TRANSESSUALE, significa una persona sfortunata che ha gravi disfuzioni sessuale, rifiuta la propria identità sessuale: è un maschio che vorrebbe essere femmina. Questo porta a prendere medicine ormonali che inibiscano il testosterone, al peggio conduce a operazioni che aiutino la TRISTE PANTOMINA DI RECITARE UNA SESSUALITA' CHE NON E' LA PROPRIA.

    Vi svelo un segreto: ci sono cose che non si scelgono: il colore dei capelli e degli occhi, ad esempio. Anche il proprio sesso, non lo si sceglie. Chi ha la disgrazia di non riuscire a vivere col prorpio, beh, sviluppa al minimo gravi scompensi.

    In genere si imbastisce un grosso teatrino per autoingannarsi che vada 'tutto bene'. Farsi chiamare 'transgender' invece che 'transessuale' è una di queste cose: un autoinganno. Fare la vocetta, fare il progressista, fare il fichetto sono tutte tristi teatrate del tutto inutili a coprire la realtà di un uomo sfortunato e triste che prende delle medicine.

    Sappiamo che Vladimiro Guadagno, forse a causa di detti malsublimati conflitti, è andato a battere sul marciapiede, il che non è una cosa bella e fica, ma significa farsi inculare da sconosciuti per soldi, capite?

    OK.

    Ora, a tutti coloro che hanno votato una persona simile, io davvero auguro solo di avere UN FIGLIO COSI'.

    Così magari poi capiscono che prima di fare i fichetti per sentirsi avanti e progressisti dovrebbero pensare a cose vere come la famiglia, e i drammi familiari che dilaniano una società.

    Le belle parole lasciamole alle canzonette di Ligabue, signori.

    Ma tra una smazzata e l'altra, guardiamo la vita per quella che è.

    NO, non la trovate nei programmi della TV italiana.


    Mi sento di quotare in toto questo pezzo che mette una pietra tombale sulla situazione politica italiana a livello di pupi siciliani

    Fra l'altro e se un giorno la gente trovasse che andare a battere come Vladimiro fosse una cosa edificante?

  23. #98
    ネオジオ
    massimiliano's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    On the green!!

    Posts
    2,819

    pure Groening si schiera...

    Quote Originally Posted by Master.Jimmy
    Ci sono teneri in grado di lavorare autonomamente e magari in modo cazzuto tipo il fisico/matematico Stephen Hawking.


  24. #99
    Duck King's DJ
    Rengoku's Avatar
    Join Date
    May 2005
    Location
    Italy

    Posts
    1,885
    Quote Originally Posted by Fugo
    meglio fargli fare un lavoro semplice, che magari non svolgeranno con l'efficacia di un normodotato, che lasciarli a casa a far nulla con l'assegno di sussistenza a spese dei ocntribuenti. No?
    Se si tratta in ogni caso di mestieri estremamente semplici non penso che abbiano particolari problemi a svolgerli. Ovviamente c'è caso e caso eh, ed alcuni meglio tenerli lontani dai luoghi di lavoro, ma credo che molti siano in qualche modo inseribili senza creare troppi problemi.
    beh no,
    anche xchè normalmente un apriporta, un bidello, portinaio
    per quanto nn abbia la mole di lavoro di un ingegnere o nn debba sopportare la fatica di un minatore di sicuro fa anche qualcosa oltre ad aprire una sola porta
    il mio era un esempio

    un tenero può fare SOLO quello e manco da solo -nella maggior parte dei casi-
    per questo dico che oltre al tenero devi impiegare (ergo perdere) la forza lavorativa di un 'controllo'


    I hate everyone equally
    You can't tear that out of me
    No segregation - separation
    Just me in my world of enemies

  25. #100
    Mr Big's Escort
    ales020's Avatar
    Join Date
    Sep 2005
    Location
    A spalare merda . . .

    Posts
    2,256
    Mah . . . guarda che roba che mi vedo scrivere qua sopra . . . vabbè visto che ci sono butto giu due parole anch'io va . . . dunque premetto subito che non sono uno "pro-teneri" ma penso abbastanza fermamente che neanche andrebbero ammazzati/sterminati in questa maniera . . . cioè voglio dire alla fine sono o non sono una minoranza?Ma di che avete paura?Che un giorno conquisteranno il mondo?
    Pensate che l'omicidio sia una soluzione? (O meglio il genocidio dato che hanno voluto coniare questa parola usiamola . . .)
    E poi a che pro?Bene o male possono essere utili anche in qualche lavoro (giustamente non in tutti come detto da qualcuno ma volendo ci puo stare . . .)
    Guardate per me sono e rimarranno SEMPRE una minoranza (giustamente) ma su questa questione sono molto più sul "vivi e lascia vivere" . . . eh lo so sono abbastanza menefreghista ma io tutto questo pericolo di "contaminzione" della società (rifacendomi al discorso di Shito . . .) non ce lo vedo . . .

Thread Information

Users Browsing this Thread

There are currently 1 users browsing this thread. (0 members and 1 guests)

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •