Page 4 of 17 FirstFirst 1234567814 ... LastLast
Results 76 to 100 of 420

Thread: SNK - Playmore: l'avete rivalutata?

  1. #76
    Neo Bubble Buster
    the_Newcomer's Avatar
    Join Date
    Jan 2005
    Location
    Italy

    Posts
    41
    crossposting è male, puro.

  2. #77
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,552
    Quote Originally Posted by chomog

    Ciao

    Ti rispondo seriamente dimostrando la mia totale apertura mentale nei tuoi riguardi.

    Io sono sempre stato un acerrimo detrattore di Sony in ambito videogames, non per campanilismo, ma perché ho sempre visto Sony come la ditta che ha puntato sull'accelerazione tecnologica a tutti i costi, a mio avviso rovinando sia lo spirito dei videogiochi, sia il mercato dei medesmi.

    PSX e PS2 si sono di fatto imposte per fortunose/felici congiunture. La PSX con una campagna pubblicitaria che ha di fatto spaccato la nicchia dei VG facendola fagocitare col mercato generalista dell'electronic entertainment, mentre PS2 soprattutto grazie al particolare momento della penetrazione del media DVD-Video.

    Con PSP la Sony ha preso una mazzata in faccia che la metà basta, e me ne rallegro.

    Frattano, XBOX360 sta venendo stuprato in tutto il mondo. Da Tokyo, dove praticamente non esiste, a Vasto provincia di Chieti, dove da mesi lo trovi in LIQUIDAZIONE da Trony, alla Conad, o dovunque.

    Quindi cosa si nota?

    Si nota che infine la tecnologia non vende più di per sé, ed era ora.

    Le persone affascinate da OMG TANTI POLIGONI erano chiaramente anche persone dallo scarso interesse reale nel media videoludico, indi destinate a perdere il loro interesse con solerzia pari a quella usata nell'acquisirlo.

    Resta che la tecnologia bruta non serve più a un cazzo. Tra DOA7 o 8, non so se le tipe abbiano anche alcuni denti guasti perché OMG TANTI POLIGONI, ma tanto NON SI VEDE MENTRE GIOCO, quindi chissenefrega?

    Ok, allora cosa vende adesso?

    La risposta: IDEE e DESIGN.

    Quando la tecnologia smette di essere attranete a livello concettuale tornano a vedere le idee e il design stiloso.

    Infatti, DS.

    Dico, DS. Dove giochi dal costo di sviluppo MINIMO come i Brain Age stuprano a livello di vendite FFXI. Io rido e godo di questo.

    Il DSL stupra ogni console sul mercato col design e con le idee. Incidentalmente, due cose MOLTO meno costose in termini di sviluppo di tecnologia hi-end.

    Ma dite che la percentuale di profitto sui brain age e Animal Crossin è maggiore che su FFXI, che pare un kolossal hollywoodiano e ne condivide tempi eonici di sviluppo e costi faraonici di produzione?

    lol

    quindi io spero che PS3 diventi una tomba per SCE, e che Wii faccia almeno un pochino risorgere lo spirito dei videogiochi, che era immaginifico e fantasia, non realismo e tecnologia.

    Di certo PSP e XBOX hanno in comune una cosa: quel poco che han venduto è stato per l'emulazione di retrogaming.

    E infatti Nintendo sta ricapitalizzando anche quella vauge neoclassicista, che ha milkato prima con GBA, poi con DS, e ora anche con le Virtual Console di Wii.

    Forse dopo due generazioni sfigate ne torna una buona.

    Se Vico non era proprio un cretino.
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  3. #78
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,552
    Quote Originally Posted by the_Newcomer
    crossposting è male, puro.
    La netiquette è una vestigia di tempi migliori, ahimé.
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  4. #79
    Windjammers Wonder
    Mitsu's Avatar
    Join Date
    Nov 2002
    Location
    Treviso
    Posts
    1,378
    Quote Originally Posted by Shito
    T

    Frattano, XBOX360 sta venendo stuprato in tutto il mondo. Da Tokyo, dove praticamente non esiste, a Vasto provincia di Chieti, dove da mesi lo trovi in LIQUIDAZIONE da Trony, alla Conad, o dovunque.

    Quindi cosa si nota?

    Si nota che infine la tecnologia non vende più di per sé, ed era ora.


    Taglio il resto, affermando che concordo con le tue idee sul DS, e aggiungo che nella storia delle console portatili non c'è mai stato un vincitore che abbia venduto grazie alla potenza tecnica maggiore.

    il Gameboy ha stuprato negli anni, tutte le altre console portatili perche' il software ha sempre ( e' bene ribadirlo ogni volta) fatto la differenza rispetto a portatili ben piu' potenti come il Lynx o il PCE-GT.

    La questione 360 vede la Microsoft fare gli stessi errori del passato, ovvero ripercorre gli stessi passi della prima xbox, anzi finora le vendite vedono addirittura un'inflessione negativa, almeno DOA 3 nel 2002 aveva fatto vendere ben piu' console al lancio, il supporto da parte di SEGA con Jet Set Radio Future, e Panzer Dragon Orta era pregevole.

    La questione e che il pubblico Giapponese non si accontenta di attendere ogni 5-6 mesi un gioco che possa essere di loro gradimento quando le third party saranno tutte su wii e ancora di piu' su ps3, non e' possibile sperare che la Artoon, con Blue Dragon, possa risollevare le vendite, tante sofco giapponesi stanno snobbando il 360 come hanno fatto con la prima xbox, e tutto questo e' un errore madornale da parte di M$.

  5. #80
    Paris-Dakar Rally Driver
    Dakar 2003
    Okuyasu's Avatar
    Join Date
    Jul 2006
    Location
    Rome

    Posts
    69
    Quote Originally Posted by Shito
    Ti rispondo seriamente dimostrando la mia totale apertura mentale nei tuoi riguardi....
    Sono sostanzialmente d'accordo con la tua disamina, la Nintendo "potrebbe" avere una grossa occasione in un momento in cui le concorrenti sembrano accusare la stanchezza per la loro sfrenata "corsa tecnologica". Quello che penso è che comunque non basterà soltanto approfittare delle disgrazie altrui...mr Miyamoto e compagni dovranno dimostrare di non essersi definitivamente rincoglioniti dopo questo lungo periodo di alti e "molti" bassi.

    Si parlava di idee e design, elementi distintivi del DS: qualche parere invece su Exit e LocoRoco per PSP?

  6. #81
    Windjammers Wonder
    Mitsu's Avatar
    Join Date
    Nov 2002
    Location
    Treviso
    Posts
    1,378
    La Nintendo non deve sbagliare assolutamente una cosa:

    Il prezzo del Wii.

    Deve rendere competitiva una console che sulla carta, e' sostanzialmente (e Iwata l'ha ribadito) un Gamecube potenziato, per me tutt'ora RE4 resta un capolavoro su Gamecube, a livello di grafica e atmosfera, quindi anche se fosse 2-3 volte la potenza del Cubo mi basterebbe.

    Parlando del prezzo, dicevo deve essere competitivo perche' a fine anno la M$ operera' dei tagli di prezzo sulla 360, e considerando quanto l'aspetto grafico abbia un impatto forte sulle masse, non e' concepibile che wii e 360 (considerando il divario tecnico) possano essere vendute allo stesso prezzo, ma e' anche da considerare che Nintendo deve guadagnare.

    Il Cubo al di la' del fatto che come numero di console e' arrivata in terza posizione fra xbox e ps2, ha venduto pero' un totale di software pazzesco tipo 7-8 giochi venduti per ogni cubo, e ha chiuso l'anno fiscale nettamente in rialzo (grazie anche al DS)

    Io aspetto realmente di potermi divertire utilizzando il Wii, il virtual console, per me la 360 resta una console prettamente occidentale, e se non fosse per Senko No Ronde non avrei nessun interesse.

  7. #82
    B. Jenet's Firstmate
    chomog's Avatar
    Join Date
    Sep 2004
    Location
    Italy - Naples

    Posts
    406
    Quote Originally Posted by Shito
    Ti rispondo seriamente dimostrando la mia totale apertura mentale nei tuoi riguardi.
    Ho letto tutto quel che hai scritto e sono in linea con te, ricordo quando 1 anno e mezzo fà andai a vedere la PSP che era uscita, la gente che gridava al miracolo e che scherniva il NDS.

    Poi tutti a comperarla però, si gioca IMHO anche per moda, altrimenti i brain age non avrebbero venduto così tanto, così come i Nintendogs.
    E' sicuramente interessante e simpatico fare gli "esercizi mentali" ogni giorno e curare il proprio animaletto negli orari consoni alle funzioni {pappa, uscitina}, ma preferisco altri videogiochi, meno "costringenti".

    Ultimamente sto giocando, su Ps2, a Shining Force Neo ed a Shadow of Rome, il primo titolo da Dreamcast, action-RPG di Sega
    http://shining-force.jp/ e http://www.sega.com/games/game_temp....e=shiningforce
    mentre il secondo è un titolo molto carismatico e divertente {modalità stealth game e beat'em up} con sequenze cinematografiche in stile CapCom alla Onimisha
    http://www.capcom.com/xpml/game.xpml?gameid=750094

    Onestamente preferisco questi ed a dirtela tutta se devo davvero avvicinarmi a prodotti pompati graficamente lo faccio con quelli che possono avere anche dell'altro, non per nulla Metal Gear Solid 2 e 3 l'ho consumato su Ps2 mentre Splinter Cell continua a prendere polvere fin dal primo episodio.

    Riguardo alla nuova generazione, ovviamente, prenderò tutto, ma con il tempo, non per una questione di prezzo ma di qualità.
    Comprando il NDS al lancio e confrontando la mia console con quelle uscite dopo {le colorate ed i lite} ho notato non solo una maggior qualità del touch screen e della luminosità ma anche dei materiali, più corposi e resistenti, lo si sente anche al tatto.

    Mi intriga il Wii ma spero che non punti su giochini del cavolo per il supporto del controller a distanza, mentre per i titoli comuni punti in primis sulla tipologia gamecube.

    X360 a casa mia vive con una pezzuola perenne che la ricopre...

    Mentre Ps3, va presa dopo anni, le prime saranno IMHO scadentissime {se la storia ci insegna}.

    p.s. il gioco che mi ha fatto comperare il Nintedo DS è stato Trauma Center, stupendo!

  8. #83
    B. Jenet's Firstmate
    chomog's Avatar
    Join Date
    Sep 2004
    Location
    Italy - Naples

    Posts
    406
    Quote Originally Posted by Okuyasu

    Si parlava di idee e design, elementi distintivi del DS: qualche parere invece su Exit e LocoRoco per PSP?
    Che sono bellissimi e divertentissimi ma sono SOLO 2, non posso a 27 anni, giocare con gli emulatori strechati su una console portatile, perchè sono abituato a giocare agli originali su un televisore, allo stesso modo, è carino giocare breath of fire 3 o valkirye profile su PSP se non li si ha mai giocati, ma sono stati concepiti per un televisore, basta fare un confronto, in Valkirye Profile si perdono tanti di quei dettagli grafici che davvero fanno rimpiangere le sgranature degli sprite su PSX, anche gli scenari, concepiti per una visualizzazione in 4:3 ne perdono.

    Insomma 2 titoli per PSP non possono vincere contro NDS+GBA {perchè NDS è anche GBA, Pokemon Mysterious Dungeon di Chunsoft, Summon Night in inglese, Super Robot Wars in inglese, i titoli per GBA grossi escono ancora e poi ci sono altri 2400 giochi...}.

    Io alla PSP ho tolto anche la batteria...

  9. #84
    B. Jenet's Firstmate
    chomog's Avatar
    Join Date
    Sep 2004
    Location
    Italy - Naples

    Posts
    406
    Quote Originally Posted by Mitsu

    per me tutt'ora RE4 resta un capolavoro su Gamecube, a livello di grafica e atmosfera, quindi anche se fosse 2-3 volte la potenza del Cubo mi basterebbe.
    Non mi sono mai fatto problemi di grafica e ti dico che per me una grafica da Gamecube va ancora benissimo {rimango affascinato per il mondo ravvicinato di Pikmin o per gli stupendi sfondi pre-renderizzati di Baten Kaitos, figurati per Resident Evil 4 }.

    Il vero trucchetto è creare giochi di alto livello estetico con le armi che si anno.

    I primi titoli Xbox, graficamente parlando, erano insozzati di bump mapping a tutto schermo, filtro anti-aliasing a tutto schermo ma per avere cosa?
    Un titolo iper-irrealistico con cali di frame nei punti dove i programmatori non avevano testato a sufficienza il titolo?

    Super Mario Sunshrine {2002} è ancora magnifico e Mario Galaxy si presenta ancor più stupendo...

  10. #85
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,552
    chomong, se hai giocato SuperPrincessPeach e NewSuperMarioBros vieni sul topico dove se ne parla.

    Comunque io devo essere il solo a cui il design del DS classico piace da dio, più del Lite.

    Tuttavia capisco che il design del Lite, calcato sullo stile di iPod (che in Giappone vende più del ramen, come è noto), sia molto più 'nello spirito del tempo'.

    E' buffo come mettendo a fianco PSP e DSL, la PSP ora sembri un po' old, ovvero un po' 'della generazione in cui l'high-tech era fico', nevvero?
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  11. #86
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,552
    Quote Originally Posted by chomog
    Ho letto tutto quel che hai scritto e sono in linea con te, ricordo quando 1 anno e mezzo fà andai a vedere la PSP che era uscita, la gente che gridava al miracolo e che scherniva il NDS.

    Poi tutti a comperarla però, si gioca IMHO anche per moda, altrimenti i brain age non avrebbero venduto così tanto, così come i Nintendogs.
    E' sicuramente interessante e simpatico fare gli "esercizi mentali" ogni giorno e curare il proprio animaletto negli orari consoni alle funzioni {pappa, uscitina}, ma preferisco altri videogiochi, meno "costringenti".
    Ti capisco, ma chiaramente il merito del DS e soprattutto del DSL è stato quello di attrarre un tipo di pubblico prima assai distante dal videogioco.

    Credo che il DS in Giappone non sia neppure percepito da molti come 'una console per videogiochi', ma solo come 'il DS'. Riuscire a imporre COSI' TANTO l'immagine di un device sul pubblico è davvero mirabile. Allo stesso modo, l'iPod non è 'un lettore di mp3', ma è l'iPod, e il Walkman non fu un mangianastri portatile, ma il walkman, e poi questo divenne un nome comune, un po' come lo scotch per indicare il nastro adesivo.

    Ovviamente io che sono un old-skool gamer non ho preso né Nintendogs né un Brain Age, che pure un pochino mi intriga come passatempo. Io ho preso il DS per Akudora, e a parte quello ci ho giocato seriamente solo SuperPrincessPeach e NewSuperMario (il secondo dei quali NON mi è piaciuto).
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  12. #87
    B. Jenet's Firstmate
    chomog's Avatar
    Join Date
    Sep 2004
    Location
    Italy - Naples

    Posts
    406
    Quote Originally Posted by Shito
    chomong, se hai giocato SuperPrincessPeach e NewSuperMarioBros vieni sul topico dove se ne parla.

    Comunque io devo essere il solo a cui il design del DS classico piace da dio, più del Lite.

    Tuttavia capisco che il design del Lite, calcato sullo stile di iPod (che in Giappone vende più del ramen, come è noto), sia molto più 'nello spirito del tempo'.

    E' buffo come mettendo a fianco PSP e DSL, la PSP ora sembri un po' old, ovvero un po' 'della generazione in cui l'high-tech era fico', nevvero?

    Ho giocato a tutti e due, finito New Super Mario Bros, NON finito {in stile michelangelo } SP Peach.

    Ma la sai la fregatura della PSP dove è?
    Che per adattare tutti i titoli del passato li strechano da 4:3 a 16:9 e li filtrano appannandoli, se vuoi farti 4 risate procurati questo

    e switcha con SELECT nelle varie modalità video, che orrore il tutto schermo

  13. #88
    B. Jenet's Firstmate
    chomog's Avatar
    Join Date
    Sep 2004
    Location
    Italy - Naples

    Posts
    406
    Quote Originally Posted by Shito

    Credo che il DS in Giappone non sia neppure percepito da molti come 'una console per videogiochi', ma solo come 'il DS'. Riuscire a imporre COSI' TANTO l'immagine di un device sul pubblico è davvero mirabile. Allo stesso modo, l'iPod non è 'un lettore di mp3', ma è l'iPod, e il Walkman non fu un mangianastri portatile, ma il walkman, e poi questo divenne un nome comune, un po' come lo scotch per indicare il nastro adesivo.

    Ovviamente io che sono un old-skool gamer non ho preso né Nintendogs né un Brain Age, che pure un pochino mi intriga come passatempo. Io ho preso il DS per Akudora, e a parte quello ci ho giocato seriamente solo SuperPrincessPeach e NewSuperMario (il secondo dei quali NON mi è piaciuto).
    Ma infatti i TITOLONI per NDS devono ancora uscire, pensa a cosa accadrà con Final Fantasy III


    ed in inglese Slime MoriMori 2!


    e children of mana



    p.s. io aspetto anche in inglese Pokemon Mysterious Dungeon, anni fà rimasi troppo contento per Chocobo Mysterious Dungeon su PSX


    Ultima considerazione su tali giochi, avrei preferito Final Fantasy III in un 2d spinto al massimo {children of mana e Slime Mori Mori 2 ad esempio}, il NDS con i suoi 65.000 colori in contemporanea su schermo davvero può creare piccoli capolavori iin 2d, ma Square-Enix ovviamente segue la mania hi-tech della tridimensionalità anche sugli schermetti del NDS...

  14. #89
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,552
    Seiken Densetsu Children of Mana uscì in Giappone proprio mentre ero a lavorare alla Square-Enix. Lo testai approfonditamente in ufficio (il mio capoprogetto mi prestò la sua copia) e devo dire due cose:

    1) La grafica è DAPPANICO, best 2d action adventure gfx EVER (ci sono le DIAGONALI!!!)

    2) la giocabilità non mi fa impazzire: è un dungeon crawler, e molte scelte (una su tutte: porti un solo elementale alla volta) sono discutibili...

    credo sia stato pensato per un pubblico abbastanza giovane.
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  15. #90
    B. Jenet's Firstmate
    chomog's Avatar
    Join Date
    Sep 2004
    Location
    Italy - Naples

    Posts
    406
    Quote Originally Posted by Shito
    Seiken Densetsu Children of Mana uscì in Giappone proprio mentre ero a lavorare alla Square-Enix. Lo testai approfonditamente in ufficio (il mio capoprogetto mi prestò la sua copia) e devo dire due cose:

    1) La grafica è DAPPANICO, best 2d action adventure gfx EVER (ci sono le DIAGONALI!!!)

    2) la giocabilità non mi fa impazzire: è un dungeon crawler, e molte scelte (una su tutte: porti un solo elementale alla volta) sono discutibili...

    credo sia stato pensato per un pubblico abbastanza giovane.
    Si lo penso anche io, lo stesso Children è da richiamo a quella gioventù piena di promesse che si vede nei film e nei romanzi, ma che è discutibile nella realtà

    Il vero balzo in avanti nella serie Seiken Densetsu si è avuto con il III per SNES, con la scelta dei characters alla Saga Frontier,

    poi venne la libertà con la creazione totale del mondo con Legend of Mana per PSX {che grafica assurda}.


    Con il remake del I per GBA e questo Children of Mana si è avuto quasi un passo indietro come target, comunque sono titoli che nella loro semplicità io gradisco.

    Sicuramente meno ambiziosi di Unlimited Saga, una goduria "per i vecchi" tanto testo, tanta grafica 2d di altissimo livello, tanti artwork che accompagnano il testo ed il gioco, ma forse troppo complesso per chi pensa che i GDR più complessi siano i Final Fantasy con la gestione della MATERIA...
    http://images.google.it/url?q=http:/...xIKccstyJDo_c=

  16. #91
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,552
    Quote Originally Posted by chomog

    Con il remake del I per GBA e questo Children of Mana si è avuto quasi un passo indietro come target, comunque sono titoli che nella loro semplicità io gradisco.
    Il molto criticato Shinyaku Seiken Densetsu (Sword of Mana) come remake dell'originale integrato a bits da tutti i seguenti era per me molto godibile, certo però che il sistema di fusione delle armi ma pure di carriare dei personaggi era fin troppo macchinoso...

    Ah, ma la stora originale di SeiDen è ispirata al ciclo di Shannara di Brooks?

    lol
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  17. #92
    B. Jenet's Firstmate
    chomog's Avatar
    Join Date
    Sep 2004
    Location
    Italy - Naples

    Posts
    406
    Quote Originally Posted by Shito
    Il molto criticato Shinyaku Seiken Densetsu (Sword of Mana) come remake dell'originale integrato a bits da tutti i seguenti era per me molto godibile, certo però che il sistema di fusione delle armi ma pure di carriare dei personaggi era fin troppo macchinoso...

    Ah, ma la stora originale di SeiDen è ispirata al ciclo di Shannara di Brooks?

    lol
    Mio caro amico Shito, anche a me è piaciuto molto Sword of Mana

    lo giocai con piacere anche perchè non avevo mai finito l'originale per Gameboy {che conservo ancora con tanto di mappa e manualetto}.

    Un pò tutti i titoli che parlano di albero del mana {Yggdrasil} prendono in considerazione le leggende dell'europa del nord, lo fece sia Breath of Fire {3} che Tales pf Phantasia.

    Ultima cosa riguardo Ps3, non credo di prenderla al lancio per via della qualità stessa della console, che se in linea con le altre Sony e Nintendo, dovrebbe migliorare con il tempo, anche se...dopo aver visto Casshern
    http://www.casshern.com/casshernMain2.jpg
    e ritrovarti Raiden così vestito in Metal Gear Solid 4

    ti fa davvero venir voglia di preparare 600euro per novembre...

    p.s. di Sword of Mana il SIGNORE OSCURO era qualcosa di troppo accattivante, ma chi era il character design delle illustrazioni?
    http://www.nlgaming.com/games/1700/0...ana_shadow.jpg

  18. #93
    Paris-Dakar Rally Driver
    Dakar 2003
    Okuyasu's Avatar
    Join Date
    Jul 2006
    Location
    Rome

    Posts
    69
    Considerazione assolutamente non polemica: alla fine, per quanto si possa agognare all'originalità in termini di design ed innovazione, quasi tutti i thread di confronto consolistico finiscono nel "tarallucci e vino" del remake...vale per PSP come per Nintendo DS
    Strano che nessuno abbia citato ancora GokuMakaimura...

  19. #94
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,552
    Quote Originally Posted by chomog

    Un pò tutti i titoli che parlano di albero del mana {Yggdrasil} prendono in considerazione le leggende dell'europa del nord, lo fece sia Breath of Fire {3} che Tales pf Phantasia.
    No, no, non ci siamo. La storia di lei destinata a DIVENTARE il nuovo albero sacro perché quello vecchio sta morendo, lui che non lo sai, lei discendente della tribù...

    è presa PARI PARI dal ciclo di Shannara.

    Ivi inclusa poi la spada speciale...
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  20. #95
    Pao Pao Cafe Waiter
    Fugo's Avatar
    Join Date
    Jun 2005
    Location
    Firenze, Italy

    Posts
    1,799
    Io invece da amante dell'originale Seiken Densetsu non ho affatto apprezzato quello che hanno fatto con il remake Shinyaku

    Ok, la grafica è molto bella, e gli arrangamenti della colonna sonora che già nell'originale mi piaceva molto nonostante le scarse capacità sonore del GB erano stupendi (grande Kenji Ito). Tecnicamente un lavoro eccellente. E poi?

    Il gameplay è peggiorato, e non di poco. L'originale aveva una formula semplicissima (un po' simile al primo Zelda, se vogliamo) ma efficace. Il remake vuole aggiungere idee e cose che sulla carta potrebbero essere anche OK, ma all'atto pratico rendono il gioco troppo facile (tranne alcuni punti), e nonostante le "mosse" in più paradossalmente è più ripetitivo dell'originale.
    EDIT: dimenticavo: l'originale aveva dei dungeon notevolmente lunghi e intricati in cui era abbastanza facile perdersi, e il gioco era cosparso di puzzle alcuni dei quali per niente semplici da risolvere. C'è solo l'ombra della possibiltà di perdersi nel remake? C'è un puzzle che possa essere perlomeno impegnativo per un bambino di 3 anni nel remake? VA BEH


    Infine la storia, miodio che scempio. Hanno cambiato completamente l'atmosfera. L'originale aveva un'atmosfera sinistra, oppressiva, unita a una sensazione di dispersione e di solitudine in un ambiente ostile. Il remake manco x il cazzo.
    Inoltre, partendo dal presupposto teoricamente valido di volere approfondire certi particolari e certi personaggi, ne hanno invece stravolti alcuni in maniera raccapricciante.

    In particolare i due villains principali sono stati completamente stravolti.


    Ma al livello di scrivere un remake di Lord of the Rings con Sauron che si comporta così perché da piccolo i genitori erano sempre fuori casa e i compagni di classe lo prendevano in giro, mentre gli orchi sono violenti perché gli umani sono razzisti nei loro confronti, ma in realtà sono in fondo delle brave persone


    MA VA BEH


    Shinyaku merda
    Last edited by Fugo; 08-18-2006 at 09:31 AM.
    Rukawa mi deve 5€

  21. #96
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,552
    C'è da dire che Shin'yaku Seiken Densetsu era indirizzato a un pubblico molto più giovane dell'originale Final Fantasy Gaiden Seiken Densetsu.

    Comunque ho trovato il difetto peggiore del gioco nell'eccessiva macchinosità dei sistemi di forgiatura delle armi e delle carriere dei personaggi.

    Anche il sistema di controllo di spiriti e magie non mi garbava, però...
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  22. #97
    Pao Pao Cafe Waiter
    Fugo's Avatar
    Join Date
    Jun 2005
    Location
    Firenze, Italy

    Posts
    1,799
    guarda, il gioco da solo non l'avrei giudicato malaccio, se fosse stato un nuovo episodio e non un remake. E' effettivamente mirato ad un pubblico giovane, vero, però anch'io ero giovanissimo quando ho giocato per la prima volta l'originale (11 anni) e per quanto lo trovassi, all'epoca, enormemente impegnativo - anche per via di una conoscenza dell'inglese non paragonabile a quella odierna, mi ero divertito un mondo a giocarlo.

    Alla fine, rode il fatto che non abbiano affiancato a degli artisti sì validi dei game designer (e probabilmente dei beta tester) all'altezza.
    Ma quello che hanno fatto a storia, ambientazione e personaggi del titolo originale è ciò che mi fa veramente incazzare.
    Credo di averlo portato a termine solo perché inconsciamente volevo risentire tutte le tracce audio riarrangiate, e rivedere le vecchie locazioni, o quello che ne rimaneva, con quella splendida grafica.
    Rukawa mi deve 5€

  23. #98
    King of Typists
    Shito's Avatar
    Join Date
    Jan 2002
    Location
    ShinSekai, RetroFuture

    Posts
    9,552
    Sì, la grafica era davvero notevole.

    Quanto al cambio di 'atmosfera narrativa', che dire?

    Tu hai ragione, ma queste cose cambiano con lo spirito del tempo.

    Quello che intendo dire è che atmosferiche maggiormente tragiche e drammatiche erano d'uopo nella narrativa videoludica di una decade o più fa, poi sempre meno. Un po' come l'età dei protagonisti che tende al ribasso.

    Con mia sorella che sta giocando FFVIadv, a vedere protagonisti non ragazzi ma giovani adulti, a vedere i buoni che muoiono ogni tre per due, colpi di scena e dramma tragigi a palate, viene da pensare che queste atmosfere non siano più in voga.

    Beh, resta da prendere il buono del nuovo e non dimenticare il buono del vecchio, no?
    J'y gagne, dit le renard, à cause de la couleur du blé...

    Mais si elle l'aimait, elle n'était libre de rien.


    凄いゲームを、連れて帰ろう。
    "NEO·GEO is the most important thing of unimportant things." - Fran

  24. #99
    B. Jenet's Firstmate
    chomog's Avatar
    Join Date
    Sep 2004
    Location
    Italy - Naples

    Posts
    406
    Quote Originally Posted by Okuyasu
    Considerazione assolutamente non polemica: alla fine, per quanto si possa agognare all'originalità in termini di design ed innovazione, quasi tutti i thread di confronto consolistico finiscono nel "tarallucci e vino" del remake...vale per PSP come per Nintendo DS
    Strano che nessuno abbia citato ancora GokuMakaimura...
    Con un utenza adulta sicuramente, insomma quante console ci sono passate per le mani?
    E con cosa ci siamo divertiti con esse o con i giochi?

    Io ho importanti ricordi virtuali sia con Sega che con Nintendo, sia con Sony che che con ... ehm ... Microsoft {vabbè pochissimi con questa}.

    GokuMakaimura?
    Bellino, carino, ben fatto ma il mio ricordo è legato al 2d per quella serie, Maximo sempre di Capcom, ne prendeva le ambientazioni e le proponeva in 3d, ma si era cambiato personaggio.


    Questo, come i 2 Megaman - Rockman in 3d su PSP {ma con meccanica bidimensionale} sembrano quasi quei prodotti amatoriali...

  25. #100
    B. Jenet's Firstmate
    chomog's Avatar
    Join Date
    Sep 2004
    Location
    Italy - Naples

    Posts
    406
    Ricordo alcuni spot molto belli di Sword of Mana qui
    http://gameads.gamepressure.com/tv_g...=sword+of+mana

Thread Information

Users Browsing this Thread

There are currently 1 users browsing this thread. (0 members and 1 guests)

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •